Interessante maschio dalmata.

Al fine di migliorare il suo comportamento nei confronti dei suoi simili veniva sottoposto a lunghe e frequenti sessioni di training a stretto contatto con altri cani soprattutto maschi il programma prevedeva incontri e confronti con altri cani e gli era imposto un ritmo tale da non dargli più tempo e modo di rilassarsi e di recuperare le risorse psicofisiche. all'improvviso esplose la sua allergia si manifestò con tante pustolette che in seguito scoppiavano lasciando il posto a grosse e fastidiose chiazze di infiammazione e desquamazione.
La riduzione delle sessioni di addestramento gli consentirono fasi di riposo più lunghe e rapidamente il suo stato di salute migliora visibilmente.
Pazzesco!
Davvero interessante.. qual è la fonte?
Mi piacerebbe approfondire
  • Ci si Nasce : Lo stress nel cane
    Martina Nagel
    Clarissa Reinhardt
    20/02/2022 09:21
  • Ci si Nasce : Sul retro:
    Lo stress nel cane: un tema cui finora si presta ben poca attenzione. In realtà non sono solo le presone a stressarsi per le richieste eccessive rispetto alle proprie forze e per gli insufficienti momenti si riposo, anche i cani ne risentono.

    Questo libro informa sulle cause e le conseguenze dello stress e spiega quali sintomi si possono osservare in un cane stressato.
    Le autrici, anche avvalendosi di esperienze vissute, descrivono quali tare comportamentali o problemi di salute possono derivare da eccessive pretese verso un cane e come lo si può aiutare a ritrovare il suo equilibrio interiore.

    Il testo ê accompagnato da numerose illustrazioni a colori.
    20/02/2022 09:30
  • Maria Bianchi : Grazie!!
    20/02/2022 11:34
  • Saverio Sollecito : Purtroppo si da poca importanza al fenomeno dello stress e ai sintomi che da esso scaturiscono, e un altra cosa a cui si da poca importanza è il fatto che l'addestramento non deve assolutamente essere imposto o visto come un lavoro. Il cane deve associare l'addestramento a qualcosa di piacevole a qualosa che serve per "migliorare" per apprendere e certe volte anche per giocare. Si ripete spesso durante le lezioni , che le ripetizioni degli esercizi devono essere brevi , concise e sopratutto non ripetitive ed innumerevoli, proprio per non creare stress nel cane
    02/04/2022 09:59
  • Ci si Nasce : Sì infatti è importantissimo terminare l'attività col cane che ancora ha voglia energia e non vede l'ora di rifarlo.
    02/04/2022 10:21
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.