Responsabilità in caso di aggressione

Ciao a tutti, ho un cane che non va d’accordo con i cani maschi e con le femmine va a simpatia. Premetto che cerco sempre di evitare i luoghi pubblici ma quando non posso farne a meno lo porto al parco dietro casa mia in cui l’accesso ai cani non è vietato ma vi è esposto un cartello che precisa che i cani devo essere al guinzaglio (come previsto dalla legge) e con museruola dietro.
Il mio cane ignora gli altri cani, però purtroppo capita troppo spesso che veniamo inseguiti da cani liberi e fuori controllo che non vengono nemmeno richiamati dai padroni, ogni volta sono costretta a sollevare il mio cane dal collare per evitare che li aggredisca.. sto cercando di informarmi perché so che nel caso in cui scatti la rissa, la colpa ricade sul cane che per primo ha morso, ma questo vale anche se l’altro cane l’ha provocata poiché libero e il padrone non si è nemmeno preoccupato di riprenderlo?
"Lite tra due cani: chi risarcisce i danni?" https://www.laleggepertutti.it/175440_lite-tra-due-cani-chi-risarcisce-i-danni/amp
Questo articolo può far chiarezza ma nel dubbio sempre meglio essere assicurati e con la polizza casa è molto semplice.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
occhio.... se il cane è libero in un posto in cui dovrebbe trovarsi al guinzaglio, la situazione cambia. Non sei tu a stare nel torto. ecco il trafiletto.
SE UNO DEI DUE CANI È LIBERO
Quando la zuffa si verifica perché uno dei due cani è libero, in linea generale è molto più facile dimostrare l’attribuzione di responsabilità in capo al detentore che non ha custodito, ai sensi di legge, l’animale. Che ci piaccia o meno, infatti, l’obbligo di guinzaglio e museruola sono disciplinati per legge con conseguenze a carico del trasgressore.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.