Sei in Domande Cuccioli

Abituare il cucciolo a stare in giardino

Ciao a tutti,
A dicembre abbiamo preso un cucciolo di Beagle, ora ha 5 mesi. Abbiamo iniziato da subito ad abituarlo alla nostra assenza, ma tra il Natale, la quarantena per covid e il mio compagno che lavora da casa è "sfumato" tutto il nostro impegno.
Abbiamo un giardino molto grande in comune con i miei suoceri che hanno un jack russel e altri parenti, stiamo riprovando a lasciarlo solo qualche ora in giardino (anche in vista del rientro a lavoro del mio compagno) ma è dura perché essendo un cortile comune appena vede qualcuno vuole entrare subito in casa... Avete qualche consiglio da darci? Grazie mille in anticipo!
Detesto i ringraziamenti in anticipo… questa moda moderna, si ringrazia dopo ..
E perché un Beagle dovrebbe stare FUORI IN UN CÀZZO DI GIARDINO PER ORE ?!?!?!?.
QUANDO SI ESCE , I CANI SI LASCIANO DENTRO CASA!
Come cazzo bisogna dirvelo popolo!
DENTRO !
E, dopo una disabituazione, bisogna riabituare gradualmente…mica provando di botto a relegarlo in giardino per ORE.
Il Natale che c’entra…
Nemmeno la quarantena con durata breve è una scusa..
Lavora da casa… ê quindi?! Lavora h24 ?…
Che vita fa sto beagle? Dicci le caratteristiche di razza e i suoi bisogni..
Poveri beagle….. una delle razze più maltrattate …
  • Maria Bianchi : Poi qualcuno gli lancia qualche polpetta e piangono pure….
    06/03/2022 22:05
  • Ci si Nasce : Si.. e li rubano pure e li rivendono
    06/03/2022 22:14
  • Ci si Nasce : Una volta un beagle era in giardino da solo, casa chiusa, a un certo punto piange di brutto, mi sono avvicinato al cancelletto del giardino, si era incastrato il piede tra le sbarre! Raspando come fanno di continuo…
    Tempo dopo, quel còglione lo ha perso pure nei boschi…!!!
    06/03/2022 22:19
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Giardino molto grande… e quindi?!?!?
Un CANE NON SE NE FA UN CAZZO LO VOLETE CAPIRE O NO !!
Non gli serve un giardino dove essere isolato ad annoiarsi, ma la condivisione col suo gruppo…fatta di vari momenti… tra cui attività , lavoro assieme in base alle sue motivazioni di specie e razza e soggetto….
Che piaga sti “grandi giardini”… UN VERO MALTRATTAMENTO SUBDOLO!!!
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
E SE NON AVETE TEMPO DA DEDICARE AI CANI, NON VE LI PRENDETE, POPOLO!
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Il giardino purtroppo non è una soluzione che può risolvere questo problema. Bisogna prima di tutto considerare che il cane è un animale sociale e se potesse parlare ti chiederebbe di stare con te in casa. Noi pensiamo che il cane veda il giardino come un parco, ma in realtà quel giardino in poche ore è stato già esplorato in lungo e in largo e quindi nel cane subentra la noia. lo stress e a lungo andare l'isolamento sociale. Poi aggiungi che il tuo cane è un beagle, quindi un cane che ha bisogno di molta attività per poter sfogare tutta la sua vitalità. Stessa cosa quando deve restare a casa da solo, fai bene ad educarlo in questo modo perchè il cane deve capire che per qualche ora è normale stare da solo ma tienilo in casa. Ritagliagli uno spazio di una stanza mettici la sua coperta o il suo cuscino preferito , il suo gioco e lascialo in casa. Ha 5 mesi quindi è normale che segue un percorso di educazione completo che vada dal restare solo qualche ora, ai bisogni fuori, al "cuccia" ecc...
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.