Sei in Domande Altro
Fra Nch chiede:

Impegni lavorativi e cane solo a casa

Ciao a tutti! Il mio cane è un incrocio tra un Pinscher ed un Chihuahua ed è veramente molto coccolone.
A dicembre dovrò iniziare a lavorare con un turno che mi richiederà fuori casa dalle 8.15 alle 17 senza avere la possibilità di portarlo con me.
La situazione è questa la mattina i miei genitori escono intorno alle 8.30, rincasano per circa un'ora dalle 13.40 alle 14.40 per poi tornare definitivamente alle 17 tutto ciò dal lunedì al venerdì; c'è poi una signora che viene a darci una mano con la casa 3 giorni a settimana dalle 10 alle 13.
La mia domanda è: può rimanere da solo tutto questo tempo? L'idea di lasciarlo a casa mi fa stare veramente male.
Aspetto vostri consigli ed opinioni, grazie mille in anticipo
Ciao,direi proprio di no, qualche ora puoi lasciarlo ma nove son troppe.
Ti consiglio di rivolgerti ad un/una dog sitter oppure ad un asilo per cani, se non puoi portarlo con te non c’è altra soluzione
  • Fra Nch : Grazie mille per la risposta! In realtà non si tratta di 9h, il lunedì mercoledì e venerdì dovrebbe rimanere da solo circa 4 ore poiché viene la signora, il martedì e il giovedì circa 6h e 30 spezzate da un'ora con i miei e passeggiata.
    Pensi sia comunque troppo tempo?
    17/11/2021 16:32
  • Maria Bianchi : Se la signora interagisce con il cane io proverei a lasciarlo a casa..
    6.30 non sono tantissime ma comunque a maggior ragione se il cane non è abituato, proverei con un dog sitter perlomeno che lo porti in giro un’oretta.
    Attendiamo il parere di qualcun’altro
    17/11/2021 16:41
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
In questo caso è accettabile solamente perché i tuoi genitori stanno a casa un'ora a pranzo e lo portano anche in passeggiata quindi il cane spezza e in più c'è quella signora che viene tre volte a settimana, e alle 17 siete tutti a casa, per nuova condivisione e dedizione.
Altrimenti ti avrei subito detto di no come Maria..
Ma dal momento che spezza in pausa pranzo in presenza dei tuoi che se ne occupano dentro e anche passeggiata per me può andare così.
Col valore aggiunto di quella signora tre volte a settimana qualche ora di mattina.
Se te e i tuoi genitori tornate alle 17 a casa tutti i giorni e nel weekend state sempre tutti assieme si può fare.
Poi come sempre il cane è la verità finale , l'osservazione di quel soggetto, sta a voi capire come sta farvi riferire anche dalla signora e dai tuoi genitori in pausa pranzo.
Se dovesse servire più avanti valutate un dog sitter o asilo per cani, come suggerito da Maria.
Ma al momento non ne vedo la necessità.
La mia Pinscher nana non ha alcun problema a stare quando serve diverse ore da sola a casa, ritenendo il massimo fattibile quando necessario e capita raramente 5/6 ore.
Anche per il tuo cane se è stato abituato fin da piccolo in modo graduale a stare anche da solo e non ha alcun problema potete iniziare questa cosa e osservare come va, in caso strada facendo aggiustare.
Sulla carta dalla tua descrizione non vedo problemi.
  • Fra Nch : Grazie mille per la risposta! Purtroppo è una situazione inevitabile che fa stare male me in primis. Mio fratello è andato a lavorare fuori ed avendo trovato lavoro in un laboratorio non posso portarlo con me. Lui è abituato a stare da solo, non tutto questo tempo però, avresti consigli su giochi da acquistare oppure su accorgimenti per rendere la situazione meno pesante?
    17/11/2021 17:26
  • Maria Bianchi : Corna di cervo, durano una vita e sono naturali
    Oppure io mettevo del formaggio spalmabile nel kong, poi in freezer qualche ora prima di lasciarlo al cane
    Per renderti conto di come si comporta, se entra in ansia, se piange ecc puoi acquistare una telecamera, su amazon ne trovi a centinaia a poco prezzo
    17/11/2021 17:34
  • Fra Nch : Grazie per i consigli! In realtà ho già acquistato da un po' la telecamera che mi permette anche di parlargli. Quando è solo tendenzialmente dorme oppure gioca
    17/11/2021 17:55
  • Fabrizio De Angelis : La.mia quando è sola approfitta per dormire come un ghiro!
    17/11/2021 18:03
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Ps dipende anche dall'età del cane che non ci dici e da come ha vissuto fino a oggi come è stato abituato fino a oggi.. Ecco perché poi voi lo conoscete e anche l'osservazione del vostro cane vi dirà come vanno le cose.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Bisogna valutare diverse cose se tu eri sempre presente a casa con lui e lo sarai fino a dicembre, che tipo di relazione avete tu e il cane.. una relazione corretta oppure morbosa? Questo può avere influenza.
Se lo stile di vita è sempre stato corretto tra tutti e equilibrato come interazioni in famiglia nel gruppo col cane momenti assieme momenti anche di solitudine, il soggetto è emozionalmente solido, sulla carta può andare bene questo piano.
A proposito se il cane è stato abituato da sempre a stare perlopiù con te e molto con te ad esempio, fai un distacco graduale qualche tempo prima di iniziare a lavorare ad esempio un mese prima.. che si abitui gradualmente a stare di più senza di te.
Questo vale anche per stare da solo a casa.. quindi è raccomandato con un po' di anticipo iniziare un percorso di abituazione graduale a stare un po' di più da solo, questo è molto importante.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Specie se il cane ha una certa età e abitudini radicate da tempo, quando ci sono cambiamenti all'orizzonte nello stile di vita, è fondamentale fare un percorso per tempo graduale.
  • Fra Nch : Lui in realtà ha 3 anni, è stato abituato fin da piccolo a stare da solo causa impegni, diciamo che però capitava per 4/5 ore al massimo
    17/11/2021 17:33
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Il cane appartiene a una specie altamente prosociale come l'umano e anche i cavalli, che risente tantissimo delle abitudini.
Penso che moltissimi cani e situazioni definite problematiche si sarebbero potute evitare se solo la gente avesse fatto dei giusti percorsi progressivi di abituazione. ..
Cosa ne pensi Maria?
  • Maria Bianchi : Sono pienamente d’accordo.
    Questo non significa che uno deve limitiarsi ad uscire di casa, come pensano molti.
    Io ad esempio se mi capita di fare doppio turno e vengo avvisata all’ultimo minuto, chiamo sempre qualcuno di fiducia che vada dai miei cani, tutto quel tempo da soli non si può ma allo stesso modo se non lavorassi non potrei garantirgli cure, cibo ecc
    17/11/2021 17:39
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Se è stato abituato fin da sempre a stare 4-5 ore da solo il cane è giovane 3 anni non dovrebbero esserci problemi nel modo più assoluto.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Benissimo quindi li avrai abituati per tempo prevedendo l'evenienza di questi doppi turni a familiarizzare con l'arrivo a casa di qualcuno ritenuto di fiducia poi anche dagli stessi cani nel tempo..
Magnifico
  • Maria Bianchi : Esatto, due dei miei 4 cani vengono da un passato orribile, una era fobica..
    Quindi solo gente di fiducia che i cani conoscono
    17/11/2021 17:59
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.