La domanda è stata risolta!

Il mio cane ha iniziato a ringhiare all'improvviso ad alcuni familiari senza motivo

Ho adottato due anni fa un cucciolo incrocio labrador da un rifugio che ora ha due anni. Fin da subito si è contraddistinto per l'estrema vivacità (e poco autocontrollo), tanto che quando aveva un anno abbiamo dovuto fare un corso di educazione base, da un bravissimo educatore, che ci ha insegnato a usare (in modo ragionato) il trasportino per accrescere l'autocontrollo del cane. Dopo il corso ne è uscito un cane che in casa mantiene un comportamento quasi impeccabile, e non ha dato alcun tipo di problema per quasi un anno (di cui 6 mesi senza nemmeno usare il trasportino, tant'è che l'abbiamo riposto via). Un paio di settimane fa è capitato che il mio patrigno gli ha tolto un foglio di bocca con un po' di forza e ha ringhiato. Abbiamo pensato che la causa fosse evidente e non ce ne siamo molto preoccupati. Due giorni dopo aveva preso in bocca un'altra cosa (ogni giorno almeno prende in bocca qualcosa che non dovrebbe ma non fa storie a toglierglielo) e sempre il mio patrigno glielo toglie, e ringhia. Dopo due giorni ha iniziato, per una sola volta al giorno, a ringhiare al mio patrigno, senza che lui faccia qualcosa, solo passando per casa, mentre il resto del tempo si comporta con lui come al solito : pensavamo avesse fatto brutto ricordo dei due episodi con il mio patrigno, ma poi ha iniziato a ringhiare, sempre una volta al giorno, e senza alcun tipo di stimolo, a mio fratello minore di 14 anni. Con gli altri familiari invece si comporta bene come al solito. Non è accaduto nient'altro oltre a quel che ho raccontato, non riusciamo a capire nel modo più assoluto il motivo. E' una settimana che va così. Il mio patrigno e mio fratello però non ne vogliono sapere di impegnarsi a capire il motivo o di fare delle prove con il cane per capirne di più, per cui verso in uno stato d'ansia costante. Qualcuno ha affrontato qualcosa di analogo? Sono veramente disperato...
Simil Labrador… distacco precoce dalla mamma… rifugio….adottato.
Viene fatto un corso con “educatore” …che pensa solo a generare AUTOcontrollo nel cane…ovvero repressione tramite un “trasportino”.
Questi còglioni che chiudono i cani nei kennel ore cosí si “auto controllano sono degli incompetenti!!!!!
Moda purtroppo tutta attuale… cani pieni di energia INESPRESSA/REPRESSA che vengono chiusi, e per ore!!!! Dentro un trasportino.
Tuo patrigno gli toglie la roba di bocca…pessima idea! A un simil Labrador…cane da riporto ….che AMA E HA BISOGNO DI TENERE QUALCOSA IN BOCCA!!!!
È il suo ossigeno, la sua vocazione,!!!! Afferrare oggetti , tenerli , portarli in giro, e RIportare! Lavorando col compagno umano ….il Riporto!
Inizi a capire? ..
E gli toglie la roba pure in modo brusco! PESSIMO!!!!!!! È un incompetente ….non si strappa di bocca la roba ai cani porcoddio!!!
Perché ringhia a tuo fratello? Perché ha un attitudine che rievoca quel còglione che gli strappa la roba di bocca.. e teme che possa metterci il carico(farlo anche lui).
Solito copione: cane frustrato, represso, pieno di energia inespressa e repressa!
Il solito dramma dei cani in mano a còglioni incompetenti.

Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Invece di chiudere i cani in trasportini…dategli modo di fare attività come si deve Dio cane , in base alla loro INCLINAZIONE NATURALE.
Ricorda cosa ti ho scritto per Labrador e tenere in bocca….. è il SUO MONDO.
Il riporto, lavorando in acqua o anche terra. Come sai lavorano nel salvataggio di persone in mare e sono eccezionali.
DATE MODO AI CANI DI ESPRIMERSI!!!! Secondo la loro essenza dell essere!!!!
E invece cosa fa il popolo di còglioni ignoranti? Li reprime…li soffoca!
Trovate un buon campo di ADDESTRAMENTO CONOFILO e andate a fare attività col cane di due anni!!!!!!!!! Due anniiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!
Nel pieno dell energia vitale !!!!!!!!!!!!!!
Da giovane dici che era molto energico …. E ci mancherebbe!!!!,
E poco controllo…. Controllo…che cazzo vuol dire!?!? Sapete solo dire càzzate….e volere cani modelli contenuti che si controllano!?!…..
Sono esuberanti perché NON SANNO COME ESPRIMERSI E INCANALARE I LORO BISOGNI !!!!!!!!!!!!,
Pensate solo a fare corsi da questi 4 incompetenti di “educatori” del cazzo…per “educare”….=reprimere!
E i primi tempi sembra appunto che i cani sono “calmi”….in realtà sono SPENTI…..MORTI DENTRO…… e dopo un po’ i problemi semplicemente tornano , e più di prima in altre vesti appunto…..
Questo cane per compensare il suo disagio , di dover fare il bravo cane tranquillo e educato, se no viene chiuso…. ha sviluppato l’unico modo possibile per lui per riuscire a sopportare una vita di merda… ovvero prendere oggetti in bocca! E portarli un po’ qua un po’ la….
Nutrendo un minimo la sua anima, la sua vocazione di cane simile al Labrador, cane da caccia, da riporto per eccellenza , assieme ad altre razze create per questo !
Poveri cani….. dovrebbero vietarli al popolo .

Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Ps: “senza motivo” lo dici te… ai vostri occhi ignoranti…. A me ə tutto subito chiaro e limpido.
E se vedessi quel cane mi spiegherei all istante il suo disagio dell energia vitale che npn riesce a esprimere secondo la SUA attitudine, i suoi BISOGNI !
Per me è tutto così semplice….
È per questo che i cani appena mi vedono gli brillano gli occhi e vogliono stare con me …..
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Studiate e cercate un buon Campo Cinofilo dî ADDESTRAMENTO cani da riporto.
Va bene fare obbedienza, ma poi un cane deve lavorare in modo mirato nel suo mondo…e questo cane deve fare LUNGHE ESCURSIONI NELLA NATURA VERA, E lavori di riporto.
Esce ogni giorno, npn per passeggiatine patetiche attorno casa, ma per ESPLORAZIONI NELLA NATURA, parco cittadino , mare….lago, montagna e chi più ne ha ne metta? … Fiume ecc
Poveri cani ………..
Che vite di merda che sono costretti a fare per fare compagnia a un brando dî còglioni incompetenti.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Ps: la questione kennel(trasportino) è da usare come si deve, allora si può essere utile e non dannosa. Il problema è farne cattivo uso …allo scopo solo di farli stare tranquilli.
Prima bisogna dare modo di incanalare le loro energie vitali e vocazioni…nel mentre li educhiamo . ..
Educare….mai termine fu più abusato senza sapere di cosa si parla…….
Ex ducere….trarre fuori ……. Non involuzione….ma EVOluzione……..
Far fiorire il potenziale ……
Questo porta alla felicità! Esprimere il vero sé!
Pensate solo tutti a reprimere….soffocare,…..tranquillizzare….correggere……sistemare……
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Perché i cani quando sono con me si trasformano e gli brilla lo sguardo? Perché con me, in me, trovano un ponte vero la felicità, io incanalo la loro MOTIVAZIONE .
Tutto qua. ..
Semplice(per me).
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Solo lavorando coi cani, come ho iniziato a fare io da ragazzo, oltre a viverci assieme da sempre, lavorare con loro, addestrare, frequentare i Campi Cinofili….QUESTO apre un mondo e si impara tanto, tutto .
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Questo è il mio cane … guarda come gestisco, mentre dirigo l’orchestra, lascio fluire la sua natura, la sua vocazione….
Cosa LEI AMA FARE .
Le storielle sull AUTOcontrollo sono solo stronzate messe in giro dagli educatori che non capiscono nulla di lavoro coi cani ricorda…
Io invece di volere un cane tranquillo…(che cazzo vuol dire!?!), faccio il contrario, gli do IO modo di esprimere la sua energia, incanalando la sua motivazione di specie, razza e soggetto.
Di cosa ha bisogno questo cane per essere appagato davvero ?
Questa domanda chiunque abbia un cane se la deve fare 800 volte al giorno.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Il cane per me è SACRO.
E loro lo sentono ..
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.