Sei in Domande Salute

Cushing con Esami negativi

Buonasera a tutti, sono nuovo di questa community ma ho avuto modo di vedere che è frequentata da molte persone preparate e/o professionisti.
Mi piacerebbe confrontarmi con qualcuno che ha avuto la mia stessa esperienza.

Ho una cagnolina, Wacha, meticcio di piccola taglia (5 kg), che da un paio di mesi ormai ha sempre tanta fame, sete, effettua tanta pipì, sta leggermente ingrassando e sta anche perdendo un po' di pelo. Il mio veterinario aveva pensato la causa potesse derivare dal Morbo di Cushing, motivo per cui abbiamo fatto analisi del cortisolo urinario, test di stimolazione con ormone sintetico ed ecografia. Tutti i test ci hanno dato riscontro negativo alla malattia. Un secondo step di indagini del sangue e delle urine è stato effettuato al fine di controllare tutti i valori renali. Risultato: tutto nella norma. Alla luce di questi controlli emerge solo un surrene leggermente ingrossato (poco) e un peso specifico basso delle urine poi rientrato nella norma su successivo controllo. Io ho paura (magari infondata) che il cane possa avere il Cushing nonostante gli esami negativi. Qualcuno di voi ha avuto la stessa esperienza? Qualcuno che ha avuto esperienze (purtroppo) di cani con il Cushing hanno riscontrato esami negativi nonostante il cane fosse malato?

Ringrazio anticipatamente tutti coloro che dedicheranno del tempo alla lettura e spero anche alla risposta.

Un saluto da Wacha!
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Il mio parere: questi sono ambiti secondo me complicati..e non cose da diagnosi facili e certe. Il cane ha questo, due esamini, ok confermato.
Qua invece dal numero anche degli esami che servono per fare una diagnosi, deduco che è complesso e “misterioso”…
Ho letto qualcosa di questi link, affascinante.., e dice il livello di cortisolo varia in base a….
Io, a fronte di una prima negatività riscontrata, rifarei in un altro momento, degli esami da capo, magari aggiungendoci una bella tomografia non ricordo come si chiamava,,,è nel link. ..
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Grazie della risposta. Si, ho letto di tutto online e ovviamente riporterò la cagnolina per ripetere i controlli, almeno quello del cortisolo urinatio, poco invasivo. Quella a cui ti riferisci nella tua risposta è la tomografia.....è la TAC, sconsigliata dal Vet in virtù degli esami negativi. La Tac è invasiva, il cane deve essere sottoposto ad anestesia e in mancanza di riscontro diagnostico non ne vale la pena. Rimane il fatto che il cane ha tutti i sintomi descritti online, anche la coda di topo in quanto sta perdendo il pelo. Rifarò i test e speriamo bene!
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Quello che ti sto per dire ti sembrerà assurdo ma mi è accaduto davvero. A gennaio 2016 feci gli esami del sangue al mio cane e purtroppo fu scoperta una punta di leishmania. Il veterinario le somministrò allopurinolo e glucantine. A distanza di un anno ripetendo le analisi la Leishmania era sparita. Ora premettendo che è una malattia dalla quale non si guarisce mai, l 'ipotesi più plausibile è stata quella di un errore delle analisi perchè poi ogni anno non è uscito più nulla. Quindi il mio consiglio è in primis di rifare le analisi magari tra un pò di tempo e successivamente chiedere anche altri consulti.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.