Sei in Domande Salute
Sandy Tago chiede:

Cane magro con diabete

Buonasera,ho un cane maschio di 11 anni al quale sono stati diagnosticati diabete e insufficienza renale.
Da poco ha perso la vista purtroppo.
Fino a qualche mese fa pesava quasi 40kg adesso credo meno di 26.
Da agosto (inizio della terapia) fa canninsulin 13.5 unità al mattino e 13 la sera.
La terapia sta funzionando abbastanza,ad agosto come valore di glicemia a digiuno aveva quasi 500,ad oggi nei giorni buoni sono riuscita ad abbassarla fino a 120,oggi è andata un po' peggio invece,a digiuno aveva 334, 2 ore dopo pranzo e insulina si è abbassata a 233 per poi salire di nuovo a 263 prima di cena. Adesso sto aspettando le 2 ore dopo il pasto per potergli misurare di nuovo la glicemia.
Non riesco a fargli prendere peso purtroppo, è molto magro,si vedono tantissimo le costole e la colonna vertebrale.
Il mio veterinario di fiducia mi ha detto che come alimentazione deve mangiare esclusivamente crocchette per diabetici ma ho letto che sono per cani in sovrappeso e per il mantenimento del peso e non per un cane sottopeso che deve ingrassare.
Sulla tabella delle crocchette c'è scritto che per il suo peso dovrebbe mangiare 429gr al giorno,ma mi sembra troppo poco per un cane così magro.
In più gli preparo anche pasti fatti in casa con pollo, tacchino pesce e verdure, tutto bollito,ma purtroppo non vedo miglioramenti nel peso,anzi,lo vedo sempre più magro.
Se aumento la dose giornaliera di crocchette ho notato che la glicemia aumenta e non so più cosa fare... qualcuno può aiutarmi? Grazie per il vostro tempo! Un saluto!
Qua ci vuole Maria Bianchi , aspetta che risponda.
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
No, no, no e no!!
Non va bene nulla di quello che ho letto..
Non sono esperta in cani diabetici MA essendo anche che c’è di mezzo l’insufficienza renale non puoi dare proteine così a caso!! E non puoi dare nemmeno tutti i tipi di tagli che ci sono e un cane con IRC deve mangiare il più sano e fresco possibile.
Corri da un nutrizionista che ti formuli una dieta casalinga ad HOC.
I croccantini per cani diabetici potrebbero non essere idonei per l’insufficienza renale e viceversa.
Una dieta casalinga invece verrà formulata e personalizzate per il tuo cane, in base alle problematiche che ha.
Ne gioverà in salute, te lo assicuro.

Al mio cane ad esempio, che ha problemi sia allo stomaco che ai reni, prima ho dato il gastrointestinal 90% di proteine, che non andavano bene per i reni, poi il renal, che non andava bene per le intolleranze, ho dato anche l’ipoallergenico ma non andava bene per un cane con insufficienza renale.

Fatto sta che il mio cane prima aveva perso 7 kg, poi è ingrassato copiosamente.

Adesso con la dieta casalinga, che ha il giusto apporto di proteine (e i reni ne hanno giovato tantissimo), non presenta allergeni (zero otiti, dermatiti e vari scazzi) ed bilanciata e gli fornisce il giusto rapporto di nutrienti.
Ho un cane in peso forma: mai più avuto diarrea, vomito, malassezia e forfora e udite udite, i valori renali sono rientrati quasi nella norma!
Chiaramente bisogna anche somministrare integratori.

Un esempio stupido che ti faccia capire che un vet non può parlare di alimentazione:
Se ti rompi la caviglia, dove vai? Non puoi andare da un oculista solo perché anche lui è un medico

  • Ci si Nasce : Mia nonna diceva Se avessi dato retta ai medici, sarei già morta da tempo. (Cancro)
    Riguardo ai vet per certe questioni infatti!
    22/10/2022 17:00
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Ciao e grazie mille per la tua risposta,sono felicissima che il tuo cane abbia preso peso davvero!
Anche io prima della diagnosi di diabete davo le crocchette renal e ancora prima le ipoallergeniche perché aveva un problema di prurito,consigliatemi dal veterinario,poi una volta diagnosticato il diabete mi ha detto di dargli appunto quelle per diabetici,oltre al mio veterinario di fiducia ho chiesto anche ad altri 3 veterinari che mi hanno detto la stessa cosa, ovvero dargli solo crocchette per diabetici e che poi una volta aggiustata la glicemia sarebbe ingrassato dinuovo.Le due ore dopo il pasto e l'insulina sono passate e gli ho misurato nuovamente la glicemia, fortunatamente è a 91...anche questo proprio non capisco,questa grande differenza di picchi glicemici da cosa è dovuta, stamani aveva 334 a digiuno e adesso 91...
Purtroppo nella mia zona nutrizionisti non ci sono,posso chiederti di dove sei e dove hai portato il tuo cane?
Ancora grazie infinite per la tua risposta! Ti auguro una buona serata!
  • Maria Bianchi : Sicilia, ma chi segue il mio cane è a 300 km da casa mia
    Non è necessario che tu vada di persona dal nutrizionista, può formularti una dieta dopo una consulenza, avendo in mano la cartella clinica del tuo cane
    22/10/2022 08:02
  • Maria Bianchi : Puoi tranquillamente far fare esami ecc dal tuo vet, poi inoltrarli al nutrizionista.
    A lui non interessa visitare il cane
    22/10/2022 08:03
  • Ci si Nasce : La mia con questo secco dî mèrda si era fottuta i reni… non ci credo che ci sono soggetti di loro particolarmente portati a sviluppare certi problemi.
    Sono queste crocchette ….famose per distruggere i reni ai gatti! E secondo, me seppur in modo minore, anche ai cani!

    22/10/2022 11:07
  • Ci si Nasce : Se ci sarà un altro cane gli do scatolette umido valido o casalinga, secco mai più.
    Maria cosa pensi delle scatolette, magari per i primi 6/7 anni …poi casalinga
    22/10/2022 11:13
  • Maria Bianchi : Purtroppo ci sono i cani portati a sviluppare queste problematiche ma di certo mangiare croccantini non aiuta.
    Per quanto riguarda l’umido, sinceramente se hai poco tempo e poca disponibilità economica ok, ma se per mangiare un buon cibo spendi tanto quanto comprare della carne non ha senso..
    E poi non favorisce la masticazione..
    22/10/2022 11:53
  • Maria Bianchi : A questo punto meglio tirarlo su già da piccolo con cibo fresco..

    “Siamo ciò che mangiamo”
    22/10/2022 11:53
Devi essere loggato per commentare, ACCEDI
Devi effettuare il login per visualizzare questa sezione.